Trucchi e consigli per pagare in valuta estera

Vi è già capitato? Quando siete all’estero, sempre più negozi, hotel e ristoranti vi offrono la possibilità di pagare con la carta di credito direttamente in franchi svizzeri. Ma attenzione, ciò che sembra comodo e pratico spesso comporta spese inutili. In questo articolo scoprite il miglior modo di pagare all’estero e nei negozi online esteri.

min. di lettura-08.06.2023 – Foto: shutterstock

Pagare all’estero: ecco a cosa prestare attenzione

  • All’estero pagate sempre in valuta locale
  • Prelievo bancomat all’estero: scegliete il conteggio in valuta locale
  • Acquisti online: attenzione ai negozi esteri con indirizzo .ch

Sempre nella valuta locale

Pagare ovunque in franchi svizzeri può essere pratico. Ci permette infatti di considerare i prezzi nella valuta che ci è più familiare. Tuttavia, la conversione dinamica della valuta DCC (Dynamic Currency Conversion) comporta delle commissioni che possono superare il 3% dell’importo d’acquisto. Se pagate all’estero con la carta di credito in franchi svizzeri, gli acquisti possono venirvi a costare di più che se li pagate direttamente nella valuta nazionale del posto.

E lo stesso vale anche per il prelievo di contanti al bancomat. Non prelevate il denaro in franchi svizzeri e fate il conteggio nella valuta locale.

Quando fate acquisti con la vostra carta di credito all’estero, ma anche in un negozio online estero, vale il seguente principio: pagare sempre in valuta locale.

Valuta estera negli acquisti online

Quando si fanno acquisti online, non è sempre evidente a prima vista che dietro lo shop in questione si celi un fornitore estero. Spesso i negozi online hanno un indirizzo che termina con .ch e pubblicano i prezzi in franchi svizzeri (CHF). Ma la valuta non è determinata dall’indirizzo Web, bensì dalla sede del negozio. L’importo di acquisto indicato è stato quindi già convertito, generalmente a un tasso di cambio inferiore a quello di Viseca. Inoltre per le transazioni estere in CHF si applica anche una tassa. Leggete nell’impressum o nelle Condizioni generali dello shop dove è registrata l’azienda. In questo modo potrete modificare la valuta al più tardi al momento del pagamento e scegliere di pagare nella valuta locale del negozio.

Consulente, Suggerimenti e trucchi

one: servizi digitali e app

Pagamenti online sicuri con 3-D Secure

Panoramica degli articoli